In questo articolo trovate la scheda completa per la manutenzione annuale
del Prunus Mume o Albicocco Giapponese
 
Gennaio  Fioritura. Agosto  Non si interviene.
 Febbraio  Eliminazione dei fiori appassiti: dopo aver goduto la fioritura si tolgono completamente i fiori appassiti.  Settembre  Concimazione: si concima due volte, in primavera ed in autunno.
 Marzo  Potatura dopo la fioritura: quando cominciano a gonfiarsi le gemme da fogli si tagliano i rami lasciando due germogli.
Trapianto: si opera ad anni alterni; la prima concimazione si somministra dopo un mese, in aprile; l’anno che non si opera il trapianto si concima subito dopo la potatura che segue la fioritura.
 Ottobre  Non si interviene.
 Aprile  Concimazione: si può utilizzare il comune concime organico in pastiglie.  Novembre  Potatura prima della fioritura: prima che sboccino i fiori si può sistemare la forma dell’albero.
 Maggio Potatura: i germogli nuovi vengono accorciati; quando raggiungono una lunghezza di 10 cm si pota in modo da evitarne l’ulteriore allungamento; sebbene questo riduca la possibilità di formazione delle gemme da fiore è consigliabile tagliare a due nodi.  Dicembre  non si interviene.
 Giugno Avvolgimento: non è intervento necessario, ma se occorresse avvolgere è bene operare in giugno.
Trattamenti fitosanitari: quando necessario
Prunus Mume
 Luglio  Annaffiatura: in particolare durante la stagione estiva occorre aver cura di annaffiare sufficientemente, per evitare i colpi di secco che provocano bruciature alle foglie.  Eseguendo correttamente tutti gli interventi annuali, si possono ottere risultati sorprendenti.
 

Share This

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

 

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.